Programma del corso

Durante il corso verranno affrontati brani scelti dagli allievi, per per violoncello solo e violoncello e basso continuo, tratti dal repertorio del Seicento e del Settecento. Durante il corso non sarà obbligatorio l’uso di un violoncello barocco.

 

Programma del corso
Il corso si rivolge agli studenti dei corsi avanzati e ai violinisti che intendono approfondire il repertorio dello strumento con una particolare attenzione allo sviluppo di un efficace metodo di studio giornaliero. Il corso intende altresì affrontare la preparazione dei passi orchestrali richiesti a concorsi e audizioni.

Programma del corso


Al Corso di Chitarra sono ammessi allievi esecutori ed uditori, italiani e stranieri. Le lezioni potranno essere impartite anche in lingua inglese.  Durante il corso verranno presi in considerazione autori di tutte le epoche e gli stili. Per la prova di ammissione è richiesto un brano a scelta del candidato. Particolare attenzione verrà riservata alla preparazione dei concerti e delle opere in programma nei concorsi. Il Corso potrà risultare di particolare utilità per gli studenti che intendano verificare e sperimentare nel concerto finale pubblico la loro preparazione a eventuali esami in Conservatorio.

Parogramma del corso
Durante il corso verranno affrontati brani, sacri e/o profani, tratti dal repertorio vocale e vocale-strumentale dal tardo Rinascimento al Settecento.

Programma del corso
Durante il corso verranno affrontati brani scelti dagli allievi, per violino solo o per violino e basso continuo, tratti dal repertorio antico, dalla seconda metà del Seicento al Settecento. Durante il corso non sarà obbligatorio l’uso di un violino barocco.

Programma del corso
Il corso proporrà lo studio, la concertazione e l'esecuzione di brani sacri e/o profani, vocali e/o strumentali, dal Rinascimento al Barocco italiano ed europeo. Il repertorio proposto sarà ovviamente tarato sull'organico che si verrà a formare dagli allievi iscritti ai corsi di canto antico e di violoncello barocco.