L’Associazione Musicale Felice Romani svolge ormai da molti anni ed in collaborazione con il Comune, la Regione ed altre realtà locali la propria attività di diffusione della cultura musicale. Con la cifra qualitativa dei molti progetti realizzati ha contribuito in modo rilevante al recupero e alla valorizzazione degli spazi architettonici ed artistici della propria località ed ha creato, in una zona ad elevato profilo turistico ma decentrata rispetto al capoluogo, la possibilità della concreta fruizione di pregevoli servizi culturali.
La Moneglia musicale è legata al nome di Felice Romani, letterato e poeta, raffinato librettista prediletto da Vincenzo Bellini e Gaetano Donizetti , che collaborò con moltissimi musicisti del suo tempo, tra cui Gioacchino Rossini, Simone Mayr, Saverio Mercadante, Giuseppe Verdi. Scrisse i libretti di alcuni fra i più famosi capolavori del teatro d’opera dell’Ottocento, ma fu anche autore dei versi di delicate liriche da camera musicate da Glinka, Morlacchi, Bellini, Verdi,.Legato profondamente a Moneglia da vincoli di affetto , nella quiete del borgo visse gli ultimi anni della sua vita.

Mission
Dallo statuto dell’Associazione Musicale Felice Romani: “L’Associazione si è costituita con il fine primario di promuovere e diffondere la conoscenza della musica e della cultura ad essa attinente…….Promuove e collabora altresì alla valorizzazione complessiva dei siti storici e monumentali in cui svolge abitualmente la propria attività artistica”…..


Perché Moneglia…..
Moneglia è una bella e nascosta località delle Baie del Levante, inserita nel club dei "Borghi più belli d’Italia", dove le ripide, boscose colline prospicienti al mare ricordano le vicinissime CinqueTerre: paese di indubbie tradizioni culturali che a partire dal tardo Medio Evo si sono evidenziate nelle complesse ed impegnative decorazioni pittoriche delle pareti dell’Oratorio dei Disciplinanti (sec.X), sede abituale dei concerti, nella costruzione del Chiostro Francescano di San Giorgio (sec. XV), nella ricchezza di opere d’arte delle sue chiese. Moneglia ha registrato la presenza ed i legami non occasionali di due grandi protagonisti della cultura del loro tempo come il pittore rinascimentale Luca Cambiaso ed il librettista d’opera Felice Romani.


Vision
L’attività musicale dell’Associazione si colloca quindi idealmente nel solco di un impegno culturale che tramite la presenza di un pubblico internazionale (Moneglia è località turistica con forti correnti di ospiti stranieri) promuove la conoscenza e la valorizzazione di quei siti artistici ed ambientali che ne delineano una raffinata ed intensa preziosità.
L’Associazione opera per il raggiungimento di un livello artistico qualitativo " in progress", tale da costituire un punto di riferimento ricercato e costante, in cui il concerto non sia solamente uno spettacolo culturale, ma sia soprattutto un rito in cui si celebri l’incontro tra musica e pubblico in un momento di emozionante interiorità.


Servizi
Organizzazione di stagioni concertistiche, di convegni e di mostre di argomento musicale e/o documentale, creazione di centro studi, raccolta di documenti d’archivio, collaborazione ad attività editoriali, conferenze, svolgimento di corsi di perfezionamento musicale e di corsi di insegnamento della musica nella scuola primaria, promozione di campagne di raccolta fondi per i lavori di restauro dell’Oratorio dei Disciplinanti.


Codice etico
Particolarmente importante è il rapporto con il pubblico, improntato al rispetto e a quella premurosa accoglienza che si riserva ad un ospite che non si deve mai deludere.
Rispetto, correttezza, trasparenza, passione e tenacia sono i valori fondanti che l’Associazione pone in essere nella realizzazione dei propri fini statutari e che persegue nei confronti di ogni pubblico di riferimento: valori condivisi con convinzione e generoso, costante impegno, da tutti i diretti componenti dell’Ente e da tutti i collaboratori.